“AUMENTARE LA DOTAZIONE DI POSTI LETTO A RAVELLO”

“Venti posti letto in più per i prossimi 60 giorni e un gruppo di professionisti messi in condizione di poter fare il proprio lavoro. Solo così si potrà dare dignità all’ospedale di Ravello in questa estate”. Questo l’appello di Mario Polichetti, segretario provinciale della Fials Salerno, che in vista della stagione estiva ormai entrata nel vivo chiede ai vertici dell’azienda “Ruggi” di poter potenziare quello che resta il presidio di riferimento per la Costiera amalfitana, meta di turisti da tutto il mondo. “Nei giorni scorsi una turista straniera è stata trasportata a Salerno per un problema non operabile a Ravello. Questo la dice lunga sui reali livelli essenziali di assistenza che può garantire quel presidio ospedaliero. Serve una struttura in grado di poter curare davvero chi ci arriva o al massimo di poter essere stabilizzato prima di un eventuale trasporto a Salerno. Ecco perché, dal 1 luglio al 31 agosto, sarebbe auspicabile il potenziamento di 20 posti letto e un gruppo di professionisti da mettere in condizione di poter lavorare senza avere paura di dover sempre delegare ad altri”. Un discorso che Polichetti è pronto ad affrontare, in tempi brevi, con la comunità del comprensorio: “Come dirigente sindacale sono pronto a mettere la mia professionalità al servizio dei sindaci del territorio e delle associazioni di categoria come quella degli albergatori. Questa non è una battaglia di pochi, ma lo deve essere di tutti. Credo sia ineccepibile che un posto così bello debba essere trascurato sul fronte di quello che resta un servizio indispensabile e un diritto garantito dalla nostra Costituzione. Nessuna polemica con la direzione generale dell’azienda “Ruggi”, ma ben venga un confronto su una struttura che, almeno d’estate, deve funzionare come un vero e ospedale e non come il fantasma di se stesso”.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

4926 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO