AVERSANA, CON L’ESTATE TORNANO I CUMULI DI RIFIUTI –

Forse può apparire anche banale preoccuparsi della mancata pulizia mentre l’Italia piange le vittime della presunta mancata manutenzione del Ponte Morandi a Genova. Ma se il livello di pulizia delle strade fosse proporzionale al livello di attenzione che nutre chi le gestisce, allora ci sarebbe da preoccuparsi per molte arterie in provincia di Salerno. Una per tutte è la strada Aversana, gestita dalla provincia di Salrno. Il tratto tra Salerno e Battipaglia è colpito  ciclicamente, ed in modo particolare durante l’estate per il incremento di flussi di veicoli diretti verso gli stabilimenti balneari che si affacciano sulla piana del Sele,

dall’abbandono indiscriminato di rifiuti. Ieri abbiamo provato a percorrerla. Ed ecco come appare. Piazzole sempre più piene di rifiuti. E fa rabbia pensare che chi è, per esempio, è atterrato con un volo privato all’ aeroporto Costa d’Amalfi, ha poi dovuto percorrere proprio queste strade per raggiungere il porto Marina d’Arechi o il Giffoni Film Festival,  tanto per citare due delle mete vip. Ma al di là dell’immagine che viene trasmessaè  proprio il livello di incuria che preoccupa. Non occuparsi della pulizia potrebbe essere la punta di un iceberg,   per segnalare non solo l’assenza di attenzione, ma probabilmente,  ed è questa cosa ben più grave, l’assenza di risorse necessarie a prendersi cura di queste strade e della nostra sicurezza.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Monica Di Mauro

1830 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO