COSTA D’AMALFI: RICORSO CONTRO L’ALLUNGAMENTO –

L’ampliamento dell’ aeroporto Costa d’Amalfi, condizione indispensabile non per il definitivo decollo dello scalo di Pontecagnano ora assorbito dall’Anac, con un investimento di circa 80 milioni di euro non porta con sé soltanto innegabili vantaggi dal punto di vista economico ma prevede anche un esproprio di numerose particelle di terreno per un totale di ben 54 ettari di terreno, per dare un’idea parliamo di un’area paragonabile a 60 campi di calcio, introducendo una serie di pericolose ed inopportune criticità per gli abitanti e il territorio. E così, a tutela della salute della popolazione residente nell’area interessata dall’ampliamento dell’Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi, scende in campo uno dei più importanti studi nazionale

d’avvocati che ha già provveduto a presentare ricorso per l’annullamento del decreto del febbraio del 2017 con cui il Ministero dell’Ambiente sanciva la compatibilità ambientale del mega progetto di ampliamento è depositato il 4 maggio 2018 al Tar Campania, sezione di Salerno. Il ricorso amministrativo contro quello che si presenta – scrivono in una nota i ricorrenti – come un vero e proprio silenzioso attentato all’ambiente, al territorio e come un sottostimato scempio in una zona a vocazione agricola segue numerosi osservazioni e studi tra cui quello dell’oncologo salernitano Vincenzo Petrosino, già consulente per le problematiche ambientali per l’aeroporto di Firenze e autore di articoli e importanti pubblicazioni scientifiche sulle cause prime di patologie tumorali tra cui, nel caso di un aeroporto, «l’aumento di metalli, polveri sottili e prodotti di combustione, con effetti devastanti per l’ambiente e la popolazione circostante». Insomma tutt’altro che un cammino in discesa quello che dovrà portare all’ampliamento e al conseguenziale funzionamento del Costa d’Amalfi, si prospetta una battaglia in punta di diritto, circostanza questa che potrebbe ritardare l’avvio dei lavori e mettere nuovamente tutto in discussione.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

1 comment on “COSTA D’AMALFI: RICORSO CONTRO L’ALLUNGAMENTO –

  1. Peppe
    / Reply

    Altro che disastro ambientale, pensano ai soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5624 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO