DIVIETI SOTTO LE “LUCI”. VITA DURA PER I VENDITORI AMBULANTI DI BIBITE –

Divieti sotto le “Luci”, sono quelli che, a partire da stasera e fino alla chiusura dell’evento, riguarderanno i bar e i punti di ristoro nel centro della città di Salerno, Un provvedimento solo all’apparenza penalizzante per i locali. Ma procediamo con ordine. Il Comune di Salerno, per ragioni di ordine pubblico e sicurezza, infatti, ha pubblicato una ordinanza firmata dal primo cittadino e che riguarda sia il posizionamenti di sedie e tavolini, sia la vendita di bibite. Per quanto riguarda gli arredi i titolari dei locali non potranno posizionare tavolini nel centro storico, da piazza Portanova alla chiesa dell’Annunziata nei fine settimana, mentre per quanto riguarda la vendita di bottiglie in plastica, chi le vende nei locali dovrà aprirle prima di somministrarle, rimuovendone i tappi. Inoltre, non sarà possibile usare bottiglie di vetro e lattine nelle aree pubbliche. Alla base dell’ordinanza, «esigenze di pubblico interesse e di ordine pubblico». Pena, per i trasgressori, una sanzione amministrativa che va dai 25 ai 500 euro. L’ordinanza del primo cittadino, infatti, è chiara: «È vietato su tutto il territorio comunale, nei giorni dei fine settimana e festivi infrasettimanali del periodo novembre 2017 – gennaio 2018, la somministrazione e la vendita di bevande in bottiglie di vetro e/o in lattine». Il provvedimento non ha però scontato i titolari degli esercizi pubblici in quanto il provvedimento nasconde tra le righe un riferimento ai venditori ambulanti e non è certamente rivolto ai gestori dei locali pubblici che provvedono regolarmente a ritirare le bottiglie in vetro che vengono consumate dagli avventori, anzi spesso il vetro neanche arriva a destinazione in quanto i clienti preferiscono il bicchiere. Non è così, invece, per quanto concerne gli ambulanti, spesso abusivi, che approfittando della calca e della presenza di tantissime persone improvvisano punti vendita lungo le strade più frequentate. In forza di questo provvedimento le forze dell’ordine saranno autorizzate a sanzionare e sequestrare le bibite vendute selvaggiamente per strada.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

4121 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO