EMERGENZA CINGHIALI: ASSOCIAZIONI VENATORIE IN CAMPO

Presso la Sezione Provinciale Enalcaccia di Salerno si sono riuniti i Presidenti Provinciali delle Associazioni Venatorie: Ciro Mascolo, Presidente ANUU; Luigi Botta, Presidente ARCICACCIA; Dino Torre, Presidente ENALCACCIA; Antonello D’Acunto, Presidente EPS; Domenico Della Corte, Presidente ITALCACCIA; Ferdinando Nocera, Presidente A.N.L.C., aderenti al CAV (Coordinamento Associazioni Venatorie).
Il Cav, all’unanimità, ha nominato Coordinatore il Sig. Luigi Botta, Presidente Provinciale Arcicaccia.
Compito prioritario del Coordinamento sarà quello di rafforzare i rapporti di collaborazione tra le associazioni venatorie e gli Ambiti Territoriali di Caccia, la Regione Campania, le Associazioni Agricole e Ambientali, auspicando che l’unità del mondo venatorio porti ad una maggiore sinergia con le istituzioni preposte alla caccia e ad un miglioramento dei risultati nella gestione dell’Attività Venatoria, sempre più sostenibile, in provincia di Salerno.
Come prima iniziativa, il neo costituito CAV della Provincia di Salerno, considerati i numerosi danni provocati dai cinghiali e gli incidenti anche mortali verificatisi, anche di recente, sulle strade, ha inoltrato un’istanza alla Regione Campania con la quale ha richiesto la proroga dell’attività venatoria al cinghiale al 31 gennaio 2019 e la chiusura delle prossime stagioni venatorie al 31 gennaio.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5615 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO