EMERGENZA INCENDI: SINDACI SI INCONTRANO A CAVA

Dichiarare lo stato di calamità naturale ed organizzare un tavolo tecnico per la prevenzione del rischio idrogeologico, questa la proposta partita dal Comune di Cava de’ Tirreni e dalle amministrazioni della Costiera Amalfitana, dopo l’emergenza incendi che ha colpito i territori della città metelliana e quelli della Divina, nelle ultime settimane.

Rientrato l’incubo del fuoco e delle fiamme, che hanno devastato chilometri di ettari di vegetazione e che ad oggi risulta ancora una problematica non del tutto debellata, ma sicuramente ridimensionata, ora, si contano i danni e si passa alla fase successiva, quella relativi alla realizzazione di urgenti interventi di pulizia e bonifica delle zone percorse del fuoco. Una situazione che verrà sottoposta all’attenzione della Prefettura della Regione Campania, grazie ad una sinergia tra le amministrazioni dei comuni coinvolti dalla calamità, che si incontreranno domani, 22 agosto, presso il palazzo di città di Cava de’ Tirreni per concordare linee guida da adottare.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

4143 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO