EVADE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI. 20ENNE TORNA IN CARCERE

Gli agenti della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti – pattuglia motomontata “Nibbio” – hanno arrestato un giovane di Pontecagnano, L.C. di anni 20, resosi responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. In seguito ad un controllo al domicilio, il giovane è risultato assente presso la propria abitazione, per cui la locale Centrale Operativa diramava immediatamente una nota di ricerca con le caratteristiche fisico-somatiche del soggetto. Dopo un’ora circa, un equipaggio in moto dei “Nibbio” della Sezione Volanti, in ordinario servizio di controllo del territorio e già alla ricerca dell’evaso, nel transitare in via San Benedetto, localizzava il giovane in compagnia di altre persone, sedute sulle scalinate prospicienti Corso Vittorio Emanuele. L’evaso, vistosi scoperto, si dava a precipitosa fuga in direzione piazza Portanova-via dei Mercanti con il chiaro intento di sottrarsi alla cattura. Nella circostanza, un agente proseguiva l’inseguimento a bordo del motoveicolo di servizio, mentre l’altro componente della pattuglia si poneva all’inseguimento a piedi, anticipando e riuscendo a bloccare la persona in fuga in piazza De Crescenzo. Sul posto una volante di supporto accompagnava il giovane presso gli uffici della Sezione Volanti e, dopo le formalità di rito, il medesimo veniva tratto in arresto e trattenuto presso gli uffici della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

4555 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO