ISPEZIONE DEI CARABINIERI DEL NAS AL RUGGI. CANTONE: “NESSUNA ANOMALIA”

Ispezione dei carabinieri del Nas, questa mattina, nell’Azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Per il direttore generale Nicola Cantone “l’ispezione disposta dal Ministero è andata a buon fine. Nella sala codice giallo del pronto soccorso i pazienti erano in tutto quindici e tutti sui propri letti, stessa cosa anche nella sala in codice rosso con quattro pazienti sistemati ognuno nel proprio letto. Tutto regolare anche nella sala di chirurgia. Sono state monitorate tutte le postazioni; ci sono anche letti non utilizzati disponibili per eventuali emergenze. Il personale – rimarca il manager Cantone – era al completo e non è stata evidenziata alcuna anomalia”. “Dal 1 gennaio alle ore 13 di oggi abbiamo registrato 3572 accessi. Credo che siamo la prima azienda della Campania in termini di numeri di accessi che vi sono avuti per una situazione emergenziale particolare: freddo forte, immediata chiusura delle festività natalizie, maggiori picchi influenzali, emergenze meningite hanno determinato una emergenza che però riguarda tutta l’Italia e non la sola regione Campania. Realtà grandi come il Ruggi e il Cardarelli, ad esempio, vivono queste situazioni perché rappresentano un punto di riferimento per un vasto bacino di utenza. Il Ruggi – conclude Cantone – ha fronteggiato in maniera egregia tutte le emergenze. Mi preme ringraziare i medici e tutte le categorie professionali sanitarie, il personale infermieristico e tutto il personale dei servizi di supporto per il lavoro svolto in maniera encomiabile”.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

3100 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO