LOTTA AL “LAVORO NERO” NEI LOCALI DELLA MOVIDA CAVESE, SCOPERTI 15 DIPENDENTI IRREGOLARI –

Nel quadro di una mirata intensificazione dei controlli, disposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno per contrastare il lavoro sommerso, i Finanzieri della Compagnia di Cava de’ Tirreni hanno effettuato una serie di interventi in più esercizi commerciali, al termine dei quali sono stati scoperti 15 lavoratori completamente in nero.
Al momento dell’accesso nei locali, tutti a Cava de’ Tirreni, nelle ore di maggior afflusso dei clienti, le Fiamme Gialle hanno identificato oltre 20 soggetti, intenti a prestare la loro opera in qualità di camerieri o commessi. I primi riscontri, poi

confermati dai successivi approfondimenti, hanno evidenziato l’inosservanza della normativa in materia di impiego del personale dipendente, nel caso di ben 15 lavoratori, privi di qualsiasi forma di assistenza previdenziale.
Tra gli esercizi controllati, anche un noto locale della “movida” cavese, da anni organizzatore di eventi serali, presso il quale l’intero “staff tecnico” è risultato lavorare in nero.
I rappresentanti legali delle società controllate sono stati segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno, competente all’irrogazione delle sanzioni amministrative, in tutto pari a € 45.000. Prevista anche la sospensione dell’attività commerciale, visto che i lavoratori in nero superavano il 20% dei dipendenti regolarmente assunti.
Sempre l’Ispettorato del Lavoro provvederà, infine, al calcolo ed al recupero dei contributi non versati.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5886 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO