MALTRATTA E MINACCIA L’ANZIANA MADRE, ARRESTATO

Gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa del DIVIETO DI DIMORA NELLA REGIONE CAMPANIA emessa dal GIP del Tribunale Ordinario di Nocera Inferiore, nei confronti di un 44enne, domiciliato in Cava de’ Tirreni, quale aggravamento della misura cautelare già in corso dell’allontanamento dall’abitazione familiare poiché responsabile di maltrattamenti nei confronti della madre. Nell’anno 2018, infatti, i poliziotti del Commissariato di Cava de’ Tirreni avevano proceduto nei confronti dell’uomo all’allontanamento d’urgenza dall’abitazione famigliare, a seguito di denuncia di maltrattamenti subiti dall’anziana madre. Il G.I.P. aveva pertanto convalidato l’operato d’urgenza della Polizia Giudiziaria applicando la relativa misura cautelare dell’ allontanamento dalla casa familiare. Nello scorso mese di febbraio, la Squadra Anticrimine del Commissariato, in relazione ad una successiva denuncia resa dalla donna, effettuava un’ulteriore attività d’indagine nell’ambito della quale emergeva che il figlio, recandosi più volte presso l’abitazione genitoriale in violazione degli obblighi impostigli, continuava a maltrattare la donna alla quale chiedeva cibo e denaro, arrivando finanche a minacciarla puntandole un coltello alla gola. L’indagine effettuata veniva valutata positivamente dall’ Autorità Giudiziaria che applicava nei confronti dell’uomo, l’aggravamento della misura cautelare in atto con il DIVIETO DI DIMORA NELLA REGIONE CAMPANIA. L’uomo veniva rintracciato dai poliziotti di Cava de’ Tirreni nel centro metelliano e dopo le formalità di rito, in esecuzione all’ ORDINANZA emessa nei suoi confronti, allontanato dalla REGIONE CAMPANIA.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1469 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO