MALTRATTA LA MADRE PER AVERE DENARO, ARRESTATO

Nella mattinata di ieri, a Castel San Lorenzo, i carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere in sostituzione della misura dell’allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinamento alla persona offesa – emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica di Slaerno – nei confronti di un 38enne del luogo, ritenuto responsabile di “maltrattamenti in famiglia ed estorsione”.
Il provvedimento restrittivo scaturisce dalle indagini poste in essere dai Carabinieri della locale Stazione a seguito delle quali è emerso che l’indagato, già sottoposto dal 29 gennaio alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare, violava la misura impostagli reiterando le condotte già contestate. L’uomo, sin dal mese di settembre 2018, si era reso responsabile di ripetuti maltrattamenti e aggressioni nei confronti della madre convivente con contestuali pressanti richieste di danaro che avevano determinato l’emissione della prima misura cautelare.
A seguito delle gravi violazioni della misura originaria da parte dell’indagato, stante l’incapacità assoluta dello stesso di mantenere il rispetto delle relative prescrizioni, al fine di meglio tutelare la persona offesa, è stata disposta la sostituzione della misura cautelare in corso con la custodia in carcere. Lo stesso veniva quindi condotto presso la casa circondariale di Salerno, a disposizione di questa Autorità Giudiziaria.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5721 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO