MERCATO: ASSE COL CATANIA, TRE NOMI IN BALLO

Niente volti nuovi alla ripresa degli allenamenti, ma, si sa, a volte i rinforzi possono essere già in casa. La Salernitana blinda i suoi gioielli, almeno stando a quanto affermato dal suo direttore sportivo, tranne uno o due. Tiago Casasola e Moses Odjer non sono considerati incedibili, anzi sono cedibili alle giuste condizioni. L’argentino viaggia verso Verona, che ha sondato pure Vitale. Il club scaligero è forte soprattutto sul difensore esterno destro che dovrebbe partire in cambio di due milioni di euro. In questi giorni si proverà a trovare l’intesa circa la formula del trasferimento. Il Verona vorrebbe rimandare a giugno il momento dell’esborso economico, la Salernitana nicchia. La volontà delle parti, però, è di chiudere l’operazione visto che il club granata si ritiene già coperto a destra con Pucino e Djavan Anderson, anche se sull’olandese non è stata fatta del tutto chiarezza. A sinistra, semmai, la partenza di Vitale aprirebbe una vera e propria voragine, solo in parte colmata dal possibile ritorno di fiamma per Touba. Poi, però, ci vorrebbe un titolare di comprovata affidabilità. Lo svincolato Dramè, il veterano Molinaro e Costa della Spal restano sul taccuino. Per Vitale c’è in lizza anche il Perugia da cui è in partenza Felicioli ma che pare aver virato su Martella, in partenza da Crotone dove è in atto una vera e propria diaspora di cui vorrebbe approfittare anche la Salernitana, segnalata con insistenza sulle tracce dell’esterno offensivo nonché trequartista Adrian Stoian, funzionale al progetto tattico di Gregucci che vuole aggiungere elementi di una certa qualità a ridosso delle punte. Oltre a Casasola, l’altro calciatore non incedibile è Moses Odjer, cercato dall’Entella e nel mirino anche di altri club di serie C, ma, soprattutto, con un contratto in scadenza nel 2020. Il ghanese, neo papà, vorrebbe avere garanzie sotto questo aspetto e chiede il rinnovo senza il quale potrebbe prendere in esame le offerte che gli sono pervenute. Atteso per domani in città, Lamin Jallow dovrebbe restare a meno di sorprese. La Salernitana ha parlato del gambiano con il suo agente che ha proposto anche l’esterno offensivo mancino, gambiano come Jallow, Kalifa Manneh, classe ’98, tre gol in quindici presenze con il Catania che dalla Salernitana otterrà Palumbo, con il placet della Samp, e potrebbe riprendere Mazzarani. Non esclude il ritorno, nel suo caso alla Samb, Nicola Bellomo mentre Orlando attende novità. In attacco, ribadita la fiducia nei bomber ingaggiati in estate, la Salernitana potrebbe anche non operare altri innesti. Il mercato, però, è sempre aperto in tutte le direzioni.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1677 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO