MOVIDA SALERNITANA, UN FENOMENO DA RIPENSARE –

Da domani, grazie all’evento Luci d’artista, Salerno ritornerà ad essere il centro capofila della Movida e del divertimento notturno in provincia di Salerno, un primato che il comune capoluogo ha progressivamente perso negli ultimi anni e questo per un prepotente ritorno sulla scena del by night di Cava de Tirreni e la prepotente ascesa di Nocera Inferiore, due poli straordinariamente attrattivi soprattutto per la zona nord della provincia che è poi quella che storicamente si muove con maggiore frequenza. Grazie all’evento Luci d’Artista riprenderanno

respiro i locali, i tanti locali del centro di Salerno che stanno vivendo nell’ultimo periodo una considerevole contrazione. Non che le Luci possano attrarre imponenti masse di giovani che oggi preferiscono Cava e Nocera Inferiore a Salerno, ma la presenza di visitatori anche non giovanissimi in qualche modo aiuterà l’economia di un settore che a cavallo tra il vecchio e nuovo millennio ha tenuto a galla il sistema. Ovvio che come ogni fenomeno raggiunto l’apice cominci la parabola discendente, tanto più che gli altri non stanno di certo a guardare, ed è proprio questa fase di transizione decisiva per le sorti del settore; trovare la forza, l’energia per una Movida 4.0 diversa da quella che storicamente è stata raccontata sarà fondamentale per le sorti future del settore ma perchè si possa centrare l’ambizioso obiettivo è necessario che Salerno riesca a fare sistema tra tutte le parti in causa. Il fenomeno della Movida per come è stato vissuto negli anni passati è in via di estinzione, imprescindibile allora risulterà una rivisitazione del fenomeno, un nuovo modello. L’evento “Luci D’Artista” con i suoi tanti pro e altrettanti contro potrebbe, allora, rappresentare un’occasione, una ghiotta opportunità per il rilancio del settore ma perchè ciò accada sarebbe necessario pensarlo e costruirlo insieme con tutti gli attori che ne fanno parte cosa che invece non accade o quantomeno accade in maniera assai sporadica. Così facendo resterà solo un evento fine a se stesso, bello quanto si vuole, ma sporadico, occasionale, non certamente sistemico.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5615 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO