NO ALL’UTILIZZO DELLA POLIZIA LOCALE PER SERVIZI DI ORDINE PUBBLICO E DI ANTITERRORISMO –

Con nota del 18 agosto scorso, il Prefetto di Salerno, su input del ministero dell’Interno, ha convocato i Sindaci della provincia di Salerno e le forze dell’ordine per un summit straordinario sulla sicurezza. Nel contenuto della nota si sollecita ancora una volta il coinvolgimento dei Sindaci attraverso l’utilizzo della polizia municipale per il rafforzamento delle misure di sicurezza in materia di ordine pubblico: innalzare il livello di guardia in provincia di Salerno, soprattutto nelle zone ritenute a più alto rischio ovvero quelle turistiche e quelle interessate da manifestazioni che prevedono un numeroso afflusso di persone.

Nel merito, questa organizzazione sindacale, ribadisce ancora una volta che il ruolo della Polizia Municipale, ai sensi dell’art. 3 della legge 65/1986, è meramente residuale nel senso che i suoi addetti “collaborano con le Forze di Polizia dello Stato, previa disposizione del Sindaco, quando ne venga fatta, per specifiche operazioni, motivata richiesta dalle competenti autorità”.

Solo a questo fine, infatti, il Prefetto attribuisce funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza agli agenti ed ufficiali della Polizia Locale.

Ruolo fondamentale invece per la Polizia Municipale è quello di far rispettare il codice della strada, assicurare servizi di polizia amministrativa, di polizia annonaria, di polizia edilizia e di polizia ambientale.

Il personale di polizia locale non ha tutele né preparazione specifica per espletare funzioni di questo tipo. Infatti l’art. 16 della legge 121/1981 così recita “Ai fini della tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, oltre alla Polizia di Stato sono forze di polizia, l’Arma dei Carabinieri, il Corpo della Guardia di Finanza, il Corpo degli Agenti di Custodia ed il Corpo Forestale dello Stato”, con evidente esclusione della Polizia locale e anche dei Vigili del Fuoco.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

4143 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO