QUESTA SERA ALLE 20.45 TORNA “ZONA MISTA”

Ritorna questa sera alle 20.45 l’appuntamento con “Zona Mista”, la trasmissione condotta da Marcello Festa con tante novità per festeggiare al meglio il suo sedicesimo anno di vita. Ospiti in studio Giovanni Perna, il giornalista Ennio Carabelli, Massimo Grisi ed Eugenio Marotta. In studio anche Nicola Roberto per le ultimissime sul campionato cadetto. E’ possibile interagire con lo studio, attraverso l’apposita sezione all’interno del nostro portale, sui social e via WhatsApp al numero 333.1321919. Potete lasciare in questo spazio domande e riflessioni da girare agli ospiti in studio.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

8 comments on QUESTA SERA ALLE 20.45 TORNA “ZONA MISTA”

  1. forzagranata
    / Reply

    Se questa società voleva davvero i play off e non voleva spendere nel mercato di gennaio (come poi effettivamente è accaduto…), bastava che almeno prendesse un Cosmi della situazione al posto di Colantuono (a proposito ma ha rescisso il contratto quindi in ogni caso non si potrebbero inventare la “tarantella” ulteriore di richiamarlo, giusto?…), non un semplice dipendente della lazio B, provenendo da quell’area e tra l’altro già alle dipendenze della medesima proprietà!!!

  2. Ivano
    / Reply

    per il bene della salernitana il problema e ancora l attacco mettiamo d fuori lista qualche giocatore in attacco e prendiamo ancora un altra punta di scorta che con il solo con calaiò siamo un po pochi

  3. Ivano
    / Reply

    direi la gestione grecucci e da rivedere un attimo ha la colpa di mettere un la formazione sbilanciata in avanti parlo della difesa troppo avanzata e poi jallow mal sfruttato in avanti meglio spostarlo sulla fascia sinista e mettere una vera punta

  4. Soloxsalerno
    / Reply

    Salve, in quest’anno così importante per noi, il più grande regalo che ci sta facendo proprietà, staff tecnico e calciatori é quello di mortificarci giornata dopo giornata. Se davvero Gregucci dice di tenerci alla Salernitana L unica cosa che gli resta da fare per salvare la dignità é di dimettersi invece di aggrapparsi a no comment o ridicole scuse ambientali. Ma non sono tutti Colantuono….

  5. Soloxsalerno
    / Reply

    Salve, in quest’anno così importante per noi, il più grande regalo che ci sta facendo proprietà, staff tecnico e calciatori é quello di mortificarci giornata dopo giornata. Se davvero Gregucci dice di tenerci alla Salernitana L unica cosa che gli resta da fare per salvare la dignità é di dimettersi invece di aggrapparsi a no comment o ridicole scuse ambientali. Ma non sono tutti Colantuono….

  6. Ivano
    / Reply

    da portiere a portiere si mette la croce a micai ma il gol preso contro il benevento e colpa anche di chi la fatto crossare il giocatore . per me resta errore tecnico e non papera !!! .. micai sai quante partite ci ha salvato e ha messo le pezze una che ricordo adesso palermo !!!

  7. carmine64
    / Reply

    Buonasera e complimenti a Marcello & C. tra i pochi ad avere l’onestà intellettuale ed il “coraggio” di criticare l’operato di Fabiani per molti altri innominabile ed intoccabile. Una domanda per voi tutti è mai possibile che negli ultimi cinque/sei anni tutti i tecnici, ad occhio almeno una decina, passati per la Salernitani sono tutti brocchi o improvvisamente impazziti da perdere la bussola e la gestione dello spogliatoio? Ed i proprietari/presidenti accettano la sostituzione solo degli allenatori mentre il responsabile dell’allestimento della rosa e colui che è corresponsabile con il tecnico del comportamento dei calciatori rimane sempre al suo posto senza subire nemmeno critiche dalla proprietà (ricordate cosa subiva il povero Bollini), non vi sembra strano? Forse va bene anche a loro questa situazione….allora la vicenda Somma era premonitrice…, cosa ne pensate?

  8. Granata87
    / Reply

    Buonasera a tutti volevo porre alla vostra attenzione la questione tecnica o meglio il tecnico gregucci, che sta facendo piu danni della grandine e che sarà il prossimo a pagare per darlo in pasto alla piazza. Ma in sede di contratto cosa gli è stato proposto al mister gregucci tanto da fargli lasciare un incarico in figc? Soprattutto alla luce dei precedenti di gregucci con questa triade cosa sperava di ottenere? Vorrei una vostra riflessione grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5615 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO