RAVELLO, SUMMIT SUL TURISMO

Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, ha nuovamente convocato gli operatori turistici della città della Musica per discutere di quel processo di destagionalizzazione da tutti invocato ed a cui è in parte legata anche la messa a sistema dei tre beni della Città della Musica.
«Nel corso dell’affollato incontro tenutosi il 18 gennaio scorso – esordisce il sindaco Di Martino nella missiva inviata agli operatori turistici di Ravello – concordammo un aggiornamento a breve per verificare lo stato di avanzamento del lavoro del commissario Mauro Felicori sull’iter per l’affidamento dei tre beni (Villa Rufolo, Villa Episcopio e Auditorium Niemeyer) alla Fondazione Ravello, ma anche per poter approfondire il tema del futuro turistico di Ravello, che deve ripartire proprio dalla gestione dei tre beni e dal progetto di valorizzazione che si intende portare avanti, in modo da avviare il processo di destagionalizzazione da tutti invocato». Il nuovo incontro con gli operatori turistici è convocato per venerdì 22 febbraio alle ore 16 presso l’Auditorium di Villa Rufolo.Alla riunione sono invitati anche il Commissario Straordinario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, e il Segretario Generale Ermanno Guerra, che aggiorneranno la platea sullo stato dell’arte delle attività della Fondazione durante il primo mese di presenza a Ravello.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5620 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO