RIVOLUZIONE GREGUCCI: IN POLE ROSINA E SCHIAVI

Gregucci cambia ancora. Anche contro il Pescara domani pomeriggio, Gregucci medita un turnover in campo. Le tre partite in sette giorni e la necessità di conoscere in fondo il materiale umano che si ritrova a disposizione suggeriscono al tecnico un’altra minirivoluzione. Il Greg anche domani pomeriggio dovrebbe cambiare interpreti alla sua idea di gioco che, fino a questo momento, è rimasta più nella mente che nelle gambe dei suoi calciatori. L’impressione è che anche con il Pescara, la Salernitana confermi il canovaccio della difesa a tre, con delle varianti dalla cintola in su. Sarà ancora 3-4 e fantasia… insomma. Ma con ogni probabilità saranno le pedine ad essere diverse rispetto al match contro il Cosenza. Partendo da Alessandro Rosina. Il talento ex Zenit si candida per una maglia da titolare dopo l’ennesima risposta più che soddisfacente una volta subentrato al San Vito-Marulla. Possibile qualche cambio anche in difesa dove dovrebbe rientrare capitan Schiavi, tenuto a riposo precauzionale a Cosenza. Ieri mattina la squadra si è allenata sul campo di San Gregorio Magno. I giocatori impiegati al San Vito-Marulla hanno svolto soltanto una seduta di lavoro in palestra. Il resto della truppa, invece, è stato impegnato sul manto erboso del piccolo centro gregoriano in una partitella a ranghi misti. Stamani è già tempo di scelte. Schiavi e compagni hanno sostenuto la seduta di rifinitura a San Gregorio in vista del match di domani pomeriggio con il Pescara all’Arechi. Gli abruzzesi, dopo un avvio sprint, sono riusciti comunque a mantenersi nelle zone nobili della graduatoria. La Salernitana proverà a fare bottino pieno per chiudere l’anno con il botto. Intanto i botti di Cosenza sono costati cari al club granata. Ieri, infatti, il giudice sportivo ha multato la Salernitana (7mila euro di ammenda) “per avere suoi sostenitori, al 1’ del primo tempo – si legge nel comunicato – lanciato un petardo nel recinto di gioco; e per avere inoltre, al termine della gara, lanciato nel settore dei sostenitori avversari un petardo, un bengala ed un fumogeno; sanzione attenuata, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Sempre ieri, invece, sono state rese note le date degli anticipi e postici del campionato cadetto fino alla sesta di ritorno del torneo. La Salernitana giocherà in anticipo di venerdì (18 gennaio ore 21) – alla ripresa dopo la sosta – con l’attuale capolista Palermo al Barbera. La successiva gara interna contro il Lecce si giocherà regolarmente di sabato (26 gennaio), ma alle 18 invece che alle 15. Non è finita. Ancora un anticipo per i granata in occasione del derby con il Benevento, fissato per venerdì 8 febbraio (ore 21) allo stadio Arechi. Anche nelle due trasferte successive cambia il programma per i granata. Ad Ascoli infatti si gioca di sabato (16 febbraio) ma alle 18. Al Bentegodi di Verona, invece, i granata saranno di scena nell’anticipo della sesta di ritorno di venerdì sempre sotto i riflettori di mamma Rai.

 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1511 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO