RONDE NELLE ZONE COLLINARI, PRIMA NOTTE SENZA FURTI –

Prime ronde stanotte nelle zone collinari della città di Salerno, prima notte senza furti. Con una e vera e propria turnazione oraria un gruppo di cittadini, torce in mano, ha già iniziato a perlustrare il territorio nelle ore serali.

Troppi i furti subiti negli ultimi tempi segnalati al Prefetto di Salerno dal vicesindaco Eva Avossa e dal consigliere comunale Massimiliano Natella. Sebbene la massima autorità di Governo Salvatore Malfi abbia assunto l’impegno e garantito che, d’accordo con il questore, intensificherà i controlli e la sorveglianza soprattutto in quelle zone dove si registrano maggiori criticità, ieri sera i residenti non si sono persi d’animo sorvegliando le loro abitazioni e le strade di accesso ai rioni collinari

con l’obiettivo di scoraggiare nuovi furti «disturbando» i malintenzionati ad entrare nelle case. In alcuni messaggi postati sui social proprio nei giorni scorsi un cittadino di Cappelle aveva dato testimonianza dei malviventi ripresi dalle telecamere di videosorveglianza della sua casa mentre armeggiavano per tentare il loro accesso nell’abitazione.

L’attività di contrasto non può che essere preventiva e da qui è partita l’idea delle ronde percorrendo le strade delle zone collinari con segnalazione alle forze dell’ordine di eventuali presenze sospette. Ma le ronde non possono sostituirsi alle forze dell’ordine per garantire la sicurezza Le azioni messe in campo da alcuni residenti,  organizzatisi in gruppi potrebbero rivelarsi pericolose ed esporre a rischio gli stessi cittadini. Sono illegali e le uniche attività consentite sono quelle degli Osservatori volontari della sicurezza. Lo ha ribadito il consigliere comunale di Salerno Massimiliano Natella.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1180 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO