SALERNITANA: DOPO LA SOSTA CINQUE PARTITE PER VOLARE

Raffaele Schiavi è stato squalificato per quattro giornate dal giudice sportivo in seguito all’espulsione rimediata a Cremona. Il difensore era stato punito col rosso diretto dall’arbitro Guccini per proteste. I fatti sono noti: in pieno recupero la Salernitana aveva reclamato un rigore per un atterramento di Djuric in area e, proprio allo scadere dello stesso, aveva rischiato di subire gol, quando Carretta s’era trovato a battere da solo da distanza ravvicinata, dopo aver usufruito di un liscio generale propiziato da un intervento scomposto di Terranova. Da qui le dure proteste granata con Schiavi e Colantuono, finiti nel mirino di Guccini. Oltre al difensore, anche il tecnico è stato squalificato e salterà la gara da ex col Perugia a cui dovrà assistere dalla tribuna. Nel suo referto Guccini ha rimarcato come sia stato toccato da Schiavi che nella foga gli ha appoggiato una mano sulla spalla, facendolo arretrare di due passi. La Salernitana si sentiva danneggiata dopo la partita, ora si sente anche beffata ma, al tempo stesso, sa bene che sarebbe inutile e pericoloso cadere nel vittimismo e, dunque, è opportuno richiamare tutti ad avere comportamenti più consoni e a tenere sotto controllo i nervi. Protestare, anche quando si ritiene di essere nel giusto, è sicuramente umano ed istintivo ma, al tempo stesso, inutile e può avere solo conseguenze negative. La società granata ha annunciato ricorso contro la squalifica di Schiavi e spera di ottenere un piccolo sconto. Alla ripresa del campionato il capitano non ci sarà ed al centro della difesa dovrebbe toccare a Migliorini oppure a Perticone. Dopo la sosta, la Salernitana avrà un ciclo di cinque partite prima del nuovo stop previsto dal calendario. I granata ospiteranno Perugia, Livorno e Spezia e faranno visita al Crotone ed al Venezia. Cinque gare importanti in cui si dovrà provare ad ottenere qualcosa in più degli otto punti conquistati nelle cinque giornate appena trascorse. Dopo la prima sosta stagionale, infatti, la Salernitana ha ottenuto due successi, altrettanti pareggi ed una sconfitta. Alla ripartenza dopo la seconda sosta, invece, ci si augura che la Salernitana possa fare meglio per poter scalare la classifica.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1530 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO