SALERNITANA NEI DISCOUNT DELLA SERIE B

Non c’è soltanto il Bari nella lista della spesa della Salernitana. Il club granata guarda con grande attenzione anche agli sviluppi di vicende extracalcistiche di altri club che potrebbero sbloccare determinate operazioni imbastite da tempo.

E’ il caso del Foggia che per due anni ha preso in prestito dall’Atalanta Davide Agazzi (’93) e che sogna di mantenerlo ancora in terra dauna. Il playmaker piace al club granata che proverà a far valere i suoi buoni rapporti con il club orobico. Non bisogna dimenticare che Colantuono da quelle parti è rimasto in ottimi rapporti con la Dea e potrebbe far valere e sentire il suo peso in fase di mercato. Riguardo Agazzi però, che Stroppa a Foggia ha impiegato sia come play maker, sia come mezzala quando ha cambiato atteggiamento tattico, bisognerà tenere conto pure del rischio squalifica che pende come una spada di Damocle sulla testa del centrocampista. Staremo a vedere. E chissà che non si possa pensare di pescare anche in casa del Parma. Non c’è solo il nome di Emanuele Calaiò nella lista dei partenti del club ducale. La Salernitana si sta guardando intorno per blindare la sua porta, nel caso in cui non si riuscisse ad ottenere un nuovo prestito di Radunovic dall’Atalanta. Piace il portiere Frattali (’85) che ha ancora un anno di contratto con il Parma, ma che accetterebbe Salerno dietro un faraonico biennale con opzione per il terzo anno. Si segue pure Vid Belec (’90): il numero uno torna a Benevento dopo il prestito alla Samp, ma ha le valige già pronte. Piacciono sempre Simone Perilli (’95) del Pordenone ed il giovane scuola Milan Petkovic (’95) in forza al Pisa.

Con la Pro Vercelli si stringono le maglie per arrivare a Luca Castiglia (’89) e Umberto Germano (’92): il club piemontese chiede circa 250 mila euro per il cartellino di ognuno. La Salernitana ha pronta una controfferta. Nei prossimi giorni, il procuratore del 32enne Davide Gavazzi (Giorgio Parretti ndA) ha in agenda un incontro con Lotito a Villa San Sebastiano a Roma per parlare del suo assistito che non intende rinnovare con l’Avellino del tecnico in pectore Marcolini. Sempre calda, ma tutta ancora da sfornare, l’operazione per arrivare a Ledian Memushaj (’86) del Benevento.

Nel reparto offensivo invece, oltre a Cissè, si continua a lavorare ai fianchi la Ternana per arrivare ad Adriano Montalto (’88), 20 gol lo scorso anno con le fere.

 



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

1 comment on “SALERNITANA NEI DISCOUNT DELLA SERIE B

  1. Rino
    / Reply

    Si dice riguardo ad agazzi.
    Saluti, Rino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1249 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO