Skin ADV



SMALTIMENTO RIFIUTI. CANFORA REPLICA A CIRIELLI

Contro l’ordinanza del presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, che prevede lo stoccaggio provvisorio di 3 mila tonnellate di ecoballe di frazione secca tritovagliata presso lo Stir di Battipaglia, mentre la parte umida, grazie a un accordo tra Canfora e il presidente della Provincia di Caserta, sarà smaltita presso la discarica casertana di San Tammaro, scongiurando così una vera e propria emergenza ambientale, si è schierato l’onorevole Edmondo Cirielli, che sulla stampa di oggi ha fortemente criticato la decisione del numero uno di Palazzo Sant’Agostino di stoccare provvisoriamente 3 mila tonnellate di ecoballe di frazione secca nell’impianto di Battipaglia. A Cirielli ha prontamente replicato con ironia Canfora, citando il grande Picasso.
“Picasso diceva “Dipingo ciò che penso, non ciò che vedo”. Picasso – aggiunge Canfora – era, però, un grande artista. Chi ha responsabilità istituzionali, invece, deve essere consapevole della realtà. L’onorevole Cirielli, dunque, appare un inconsapevole allievo del grande pittore spagnolo, poiché ignora completamente la realtà delle cose di cui parla, inerpicandosi su un terreno per lui decisamente sconosciuto (il ciclo dei rifiuti)”.




NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

854 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#