Skin ADV



STELLA CILENTO: IL GUARDIANO DEI FALCHI

Harry e Frozen sono due splendidi esemplari di falchi. Ogni giorno si alzano in volo da Stella Cilento. Uno spettacolo per quanti hanno la fortuna di poterli ammirare. Ad attenderli a terra c’è sempre il loro istruttore. Gerardo Di Marco non li perde mai di vista. Da quando é stato chiuso il centro recupero rapaci di Sessa Cilento, di cui è stato responsabile per oltre quindici anni non rinuncia alla sua grande passione. Anzi. Da esperto falconiere si è messo a disposizione dei ragazzi del territorio organizzando diverse attività didattiche nelle scuole. “È importante – dice – sensibilizzare soprattutto i bambini alla conoscenza del patrimonio ambientale del Parco, è l’unico modo per avvicinarli al mondo che li circonda”. Gerardo con un pizzico di malinconia ricorda l’attività svolta all’interno del centro recupero rapaci. Un progetto avviato con tanti buoni propositi da un gruppo di appassionati. Nel 2000 viene condiviso dall’ente Parco del Cilento Vallo di Diano e Alburni che mette a disposizione e i fondi per realizzare una nuova struttura.  Attraverso l’opera di veterinari, specialisti del settore ma soprattutto volontari, il centro  doveva fornire attività di assistenza e riabilitazione agli animali selvatici. La storia invece è andata diversamente. Dopo un servizio  mandato in onda da Striscia la notizia che denunciò una serie di carenze gestionali,  la struttura ha chiuso i battenti. Il Parco non ha più il suo centro recupero rapaci. Un’altra scommessa persa in un territorio dove la tutela e la salvaguardia del patrimonio ambientale rappresentano la principale missione. Gerardo non si arrende, continua a dedicarsi ai suoi falchi in attesa che la struttura possa rinascere “Ogni volta che Harry e Frozen si alzano in volo – dice – io volo con loro”.




NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

3561 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#