IL BLACKJACK: UNO TRA I GIOCHI PIÙ SPETTACOLARI DEL CASINÒ

Tra i giochi più popolari e diffusi, presenti sul casinò online, il blackjack, è sicuramente il più intrigante per quanto riguarda la metodologia di gioco e tutto quello che c’è dietro, quasi come il poker che fa ormai parte del nostro immaginario collettivo. Quali sono i motivi che hanno reso nel corso della sua storia, questo gioco così famoso? Partiamo da qualche breve cenno storico. In origine c’era il 21, gioco di origini poco chiare, nonostante venga documentato già in opere importanti come ad esempio il Don Chisciotte del Cervantes, che ci parla di come questo gioco, proveniente probabilmente dalla Francia, sia stato introdotto con successo ed efficacia anche nelle corti spagnole già durante i primi del 1600.

Come accede per altri giochi, come ad esempio la roulette, anche qui, di nazione in nazione il gioco ha nomi differenti, ma non cambia nella sua procedura e finalità.  A rendere però il blackjack, uno dei giochi di carte più popolari del Novecento, ci pensa la sua diffusione negli Stati Uniti d’America. Qui il gioco viene perfezionato e reso maggiormente popolare, come variante del poker. La grande innovazione deriva dal fatto che le case da gioco in America iniziarono a pagare un bonus, qualora il giocatore ottenesse come punteggio il 21, ma solo nella sua celebre combinazione composta appunto dall’asso di picche e da un fante nero: Blackjack, per l’appunto! Questo contribuì a definire il gioco e a renderlo più popolare e diffuso. Chi è appassionato di gioco sa bene che il nome è parte integrante del tutto.

Da quel momento in poi, la fortuna del blackjack tornò in Europa e venne diffuso rapidamente in tutto il mondo. Tutto questo per arrivare al qui e ora, dove il gioco viene riproposto nella sua versione online, dove per giocare basta essere da soli e sfidare il banco.  Si gioca come sempre al fine di ottenere il risultato di 21, oppure un punteggio che sia il più vicino possibile a questo numero ma senza sballare, altrimenti la mano è perduta. Ogni carta qui ha il suo valore nominale, tranne l’asso che può fare doppio gioco, ovvero può valere 1 oppure 11. Questo gioco ricorda molto il nostro sette e mezzo, che viene spesso praticato anche in casa specialmente durante il periodo natalizio, ed è parte integrante della nostra migliore tradizione. Per giocare a blackjack a Voglia di Vincere alcune regole sono state modificate: quanto detto sopra riguardo alle carte coperte o scoperte, ad esempio, non si applica al Blackjack Double Exposure Gold, in cui il banco gioca con entrambe le carte scoperte. Vi sono poi ancora diverse varianti del gioco, che consistono in un blackjack giocato a più mani. Contemporaneamente abbiamo quindi 5 diverse mani, dove il coefficiente di difficoltà aumenta e con esso ne consegue un livello di spettacolarità e di adrenalina. Una variante divertentissima è data invece dall’introduzione, in alcuni blackjack, della puntata esterna, che permette di scommettere su altri fattori e prevede payout altissimi.

Autore dell'articolo: Redazione