TUTTO SU “ICF JUNIOR & UNDER 23 CANOE SLALOM WORLD CHAMPIONSHIPS”

L’ ICF Junior & Under 23 Canoe Slalom World Championships è un evento internazionale annuale di canoa e kayak organizzato dalla International Canoe Federation ( ICF). I Campionati Mondiali Juniores si sono svolti per la prima volta nel 1986 e poi ogni due anni fino al 2012. La categoria Under 23 è stata aggiunta al programma nel 2012. Da allora i campionati si svolgono annualmente. Possono accedere alla categoria junior gli atleti di età inferiore ai 18 anni.

I campionati del mondo 2023 junior e U23 di canoa slalom e sprint in acque libere che si terranno in Cina sono stati annullati a causa della continua incertezza sulla situazione Covid nel paese ospitante.L’ICF ha riaperto la procedura di offerta per entrambi gli eventi per il prossimo anno, con scadenza il 15 luglio.La Chinese Canoe Association ha confermato dopo una visita alla sede dell’evento la scorsa settimana che non poteva essere certo che le restrizioni Covid saranno revocate prima del campioni del mondo.”CCA e i governi locali hanno grande interesse ed entusiasmo per lo sviluppo degli sport di canoa in Cina e siamo stati molto onorati di avere la possibilità di ospitare eventi ICF”, ha affermato un portavoce della CCA. “I funzionari della CCA all’inizio della scorsa settimana sono andati in particolare nella provincia del Fujian per ispezionare le condizioni locali delle competizioni internazionali ospitanti e hanno saputo che è ancora molto difficile dire che le restrizioni di viaggio saranno completamente rimosse nel prossimo anno. “Per garantire che l’evento si svolga senza intoppi, comprendiamo perfettamente e accettiamo di riassegnare le competizioni”.Il presidente della commissione per lo slalom della canoa dell’ICF, Jean-michel Prono, ha affermato che, sebbene la decisione sia stata deludente, ha compreso e apprezzato le difficoltà che devono affrontare gli ospiti dell’evento. “Siamo grati alla CCA per gli sforzi fatti per preparare quello che siamo sicuri sarebbe stato un meraviglioso campionato mondiale per i nostri giovani canoisti”, ha detto Prono.“Apprezziamo anche che CCA abbia preso questa decisione abbastanza presto da permetterci di trovare un nuovo host per il prossimo anno. Questa sarà una fantastica opportunità per una federazione di mostrare il futuro del nostro sport, a solo un anno dalle Olimpiadi di Parigi.“Incoraggerei tutti i potenziali host a contattarmi il prima possibile, così possiamo parlare di come possiamo garantire che questo evento possa andare avanti.”E ovviamente cercheremo di tornare in Asia il prima possibile con un campionato del mondo o una coppa del mondo, poiché sappiamo che questa è una regione in cui lo slalom in canoa sta crescendo rapidamente”.

Gli appassionati della disciplina possono comunque contare sull’edizione di quest’anno che avrà luogo ad Ivrea e i più temerari amanti dello sport possono puntare le loro scommesse su casinò non aams tifando per i loro beniamini.

La squadra italiana quest’anno promette grandi traguardi e grazie alla preparazione e all’impegno profusi negli scorsi mesi siamo pronti ad assistere ad un grande spettacolo di sport e impegno atletico, completato dai magnifici paesaggi offerti dal territorio circostante che quest’anno ospita la prestigiosa competizione internazionale in Italia.

Autore dell'articolo: Redazione