BASKET A2: SEMIFINALE ALL’ATTO CONCLUSIVO. IL PALAMANGANO SI PREPARA A GARA 5

Domani sera, ore 21:00, al PalaMangano, andrà di scena l’ultima e decisiva sfida della semifinale play-off del campionato di serie A2, tra Givova Scafati e Centrale Del Latte – Amica Natura Brescia. In virtù del 2-2 nella serie, la vincente di gara cinque avrà accesso alla finale, dove ad attendere c’è già l’Eternedile Bologna, vittoriosa 3-1 sulla De’ Longhi Treviso nell’altra semifinale.
I padroni di casa vogliono approfittare della possibilità di giocare tra le mura amiche, per ripetere la medesima performance già inscenata nel corso dei primi due incontri, nei quali è uscita vittoriosa. Mossa da grande entusiasmo per il doppio successo conquistato a Montichiari (Bs) in gara tre e gara quattro, i bresciani, che saranno accompagnati da una nutrita rappresentanza di tifosi, proveranno, dal canto loro, a cercare quella vittoria che, sull’onda dell’entusiasmo, potrebbe valere l’accesso alla finale. Le premesse per assistere ad una gran bella sfida, divertente e spettacolare, in un PalaMangano che si prevede tutto esaurito, ci sono davvero tutte.
Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Dobbiamo ripartire dalle nostre certezze. Se Scafati ha chiuso al primo posto la regular season ed ha vinto la Coppa Italia è perché ha dimostrato di essere una delle pretendenti alla vittoria finale. Adesso abbiamo la possibilità di giocarci l’accesso alla finale contro Brescia, in casa nostra: è un’occasione irripetibile, che dobbiamo sfruttare al meglio, consapevoli di poter contare sulla spinta del PalaMangano e sui nostri tifosi. Dobbiamo ripartire da quanto di buono abbiamo fatto nei primi tre incontri e nella seconda parte di gara quattro. Dobbiamo mettere in campo quella energia, quella voglia e quella consapevolezza nei nostri mezzi, che ci ha portato fin qui».
Dichiarazione del patron Nello Longobardi: «Complimenti a Brescia per quanto ha fatto vedere nelle ultime due partite. Gara quattro ci ha dato la carica e la grinta giusta per provare a vincere questa gara secca, nella quale si deciderà la seconda finalista. Sono rimasto deluso dall’arbitraggio dell’ultima sfida, nella quale i nostri atleti più talentuosi, come Mayo e Portannese, sono stati picchiati duramente sotto gli occhi di una terna acerba, che non mi ha fatto una buona impressione, alla pari della nostra partenza un po’ molle. Per gara cinque mi attendo un PalaMangano gremito: Brescia dovrà avvertire la presenza dei 3.500 sin dal riscaldamento e fino al suono dell’ultima sirena. Mi auguro che stavolta gli arbitri non tollerino quegli atteggiamenti provocatori che, ad esempio, Bushati e Hollis hanno avuto nel corso di gara due. Il coach e la squadra sanno benissimo cosa fare e confido nella loro grinta ed intelligenza a non lasciarsi prendere da frenesia e ansia».
Arbitreranno l’incontro i sig.ri Ciaglia Gianfranco di Caserta, Pierciavalle Alessandro di Torino e Borgo Christian di Dueville (Vi).
Gara cinque della semifinale sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di venerdì (ore 21:00) e, in replica, sabato (ore 15:00).

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5196 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO