IL TRADING È UNA TRUFFA O UN’OPPORTUNITÀ?

C’è un argomento che tiene banco da diversi anni e che fa interrogare milioni di utenti circa la possibilità di guadagnare in maniera importante grazie alla rete. Stiamo parlando del trading online, vero e proprio fenomeno del momento che sta attirando su di sé le attenzioni degli addetti ai lavori, degli opinionisti e di milioni di utenti pronti a sfruttarne le enormi potenzialità – che di certo non mancano. Ma, procediamo con ordine ed iniziamo con lo spiegare cos’è il trading online.

Quando si parla di trading online ci si riferisce alle attività di compravendita che vengono effettuate in borsa ed in rete. Il trading online permette di guadagnare con operazioni di diverso tipo e grazie a questo strumento chi possiede un conto in banca o chi decide di investire in borsa, può effettuare la compravendita di strumenti finanziari comodamente da casa, direttamente dal proprio computer o dal proprio smartphone.

Per fare trading online bisogna affidarsi alle piattaforme di trading presenti sul web. Attraverso queste piattaforme è possibile fare trading, ad esempio, con le opzioni binarie attraverso le quali si investe non sulla differenza tra acquisto e vendita (trading classico) ma sulla previsione verificabile o non verificabile.

La domanda che tutti si fanno è: si può diventare ricchi in poco tempo grazie al trading online? La risposta è no. Questo perchè, come per ogni attività anche con il trading è necessario partire dalle basi. Come si suol dire, il trading online è aperto a tutti, ma non è per tutti. Bisogna informarsi, studiare, captare i segnali di trading su siti come valoreazioni.com e approfondire l’argomento prima di lanciarsi in questa interessantissima sfida.

Col trading online, infatti, si guadagna quando si riesce a controllare quello che ci circonda in questo mercato e si riesce a prevedere l’andamento futuro dei mercati e si perdono soldi se invece si sbagliano previsioni.

Ma come si riesce a prevedere i mercati? Innanzitutto è importante seguire dei corsi di trading online che sono utilissimi prima di lanciarsi in questa sfida. Lo studio della materia è, quindi, fondamentale se si vogliono evitare perdite economiche importanti. Il web, poi, è ricco di opportunità e ci offre la possibilità di fare trading in maniera gratuita attraverso forme di trading simulato.

Bisogna, però, considerare che ci sono diversi rischi da affrontare quando decidiamo di utilizzare il canale internet per effettuare le operazioni di trading. Il primo rischio riguarda il nostro modo di operare, mentre il secondo è legato alla tecnologia stessa e vede protagonista lo strumento, il broker e la piattaforma trading che utilizziamo per accedere al sistema di compravendita online. Il rischio di imbattersi in piattaforme truffa non autorizzate è alto, visto che sono centinaia i casi di piattaforme nate con il solo intento di truffare i propri iscritti. Per far fronte a questo rischio è importante affidarsi solo ed esclusivamente alle piattaforme autorizzate dalla Consob che ogni anno stila una lista dei broker autorizzati ad operare con utenti italiani e i cosiddetti “Broker warnings” ovvero tutte quelle piattaforme segnalate per pratiche scorrette.

Altro rischio è legato ad attività illecite messe in atto da parte dei broker forex non sicuri e non autorizzati e nel caso di attacchi da parte di hacker. Come è ben noto gli hacker tentano di rubare gli username e password di utenti ignari per utilizzare in breve tempo i fondi in modo da ottenere un personale beneficio. Ci sono molti modi in cui un hacker può utilizzare i dati di un altro utente per ottenere un guadagno e molti altri sistemi sono sicuramente al vaglio da parte di questi esperti informatici. Avendo accesso alla nostra piattaforma di trading, gli hacker possono effettuare le operazioni che vogliono al posto nostro e dunque “rubare” tutti i soldi senza lasciare traccia e senza effettuare un prelievo od un trasferimento di denaro verso un loro conto corrente. Come è possibile? Grazie semplicemente all’acquisto di titoli nei mercati a bassa liquidità, dove è possibile fare momentaneamente lievitare i prezzi di un titolo azionario anche con un relativamente piccolo capitale. Una volta che il prezzo del titolo in questione è abbastanza elevato vende la sua partecipazione, acquistata precedentemente, ottenendone profitto considerevole.

D’altro canto bisogna ammettere che il trading offre davvero la possibilità di guadagnare anche a fronte di un investimento iniziale minimo. Oggi, infatti, i broker retail offrono la possibilità di fare trading in leva su conti a margine e questo significa che è possibile investire in borsa in maniera semplice partendo anche da qualche decina di euro.

Per i meno esperti è possibile copiare i professionisti o utilizzare robot algoritmici super-intelligenti che fanno trading in automatico oppure anche decidere di investire seguendo il proprio studio e analisi. Tutto dipende, dunque, da come ci si approccia a questa realtà di certo difficile ma che è comunque molto interessante. Il segreto è informarsi, studiare il mercato e le possibilità che offre la rete e non farsi prendere la mano da investimenti che sembrano facili ma che potrebbero portare a perdere non pochi euro.

 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5340 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO