MORTE ARMANDO VIOLA, DECEDUTO PER CAUSE NATURALI

Armando Viola sarebbe morto di infarto. L’uomo, pensionato 68enne di Pollica il cui corpo era stato ritrovato all’alba di martedì scorso in un terreno privato del piccolo centro cilentano, sarebbe stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio nella serata di lunedì. E’ quanto risulta dall’autopsia effettuata questo pomeriggio dal medico legale Adamo Maiese alla presenza di un consulente di parte della famiglia, dei carabinieri del RIS di Salerno e del maresciallo Lorenzo Brogna, comandante della caserma dei carabinieri di Pollica. L’esame autoptico avrebbe anche chiarito la causa di una ferita presente sul volto del pensionato al momento del ritrovamento: sarebbe stato il morso di un animale, forse una volpe, quando l’uomo era già morto da qualche ora. Nonostante si attendano ora i risultati degli esami istologici, previsti tra una quindicina di giorni, sembrano dunque fugati i dubbi sulla causa della morte del pensionato, su cui nelle ore immediatamente successive al ritrovamento gli inquirenti non avevano escluso alcuna ipotesi, compresa quella dell’omicidio.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5722 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO