RICICLAGGIO, SEQUESTRATA VILLA A NOTO PREGIUDICATO

La Guardia di Finanza di Salerno, a seguito di una complessa attività di indagine coordinata da questa Procura della Repubblica, ha sequestrato una villa ubicata nella zona panoramica di Agropoli ed acquistata da una cilentana e dal proprio compagno, riciclando i profitti ricavati da una vasta frode fiscale perpetrata tra Napoli e Agropoli.
I Finanzieri della locale Compagnia, diretti dal cap. Ciro Sannino, hanno scoperto che un noto pregiudicato del capoluogo campano agiva quale amministratore occulto di una società napoletana coinvolta in un vasto “giro” di fatture false, i cui proventi sono stati trasferiti sui propri conti correnti a titolo di compensi in realtà fittizi.
La compagna del pregiudicato, un’agropolese gravata da numerosi precedenti penali, è risultata invece beneficiaria, su una propria carta prepagata, di numerosi bonifici per stipendi relativi ad un presunto rapporto di lavoro dipendente con un’altra impresa napoletana, anch’essa coinvolta nella medesima frode.
Una volta scoperta, la coppia di pregiudicati non ha avuto scrupoli dì coinvolgere nell’operazione di riciclaggio anche la figlia di 10 anni, intestandole la villa ora sequestrata, pensando così di poterla sottrarre alle “maglie” della giustizia.
I soggetti coinvolti sono stati denunciati alla Procura vallese per i reati di riciclaggio e frode fiscale ed il Tribunale alla sede ha già convalidato il sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza di Agropoli.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6410 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO