SFRUTTAMENTO ALLA PROSTITUZIONE, ARRESTATO PREGIUDICATO 50ENNE

Nell’ambito di mirati servizi organizzati e ripetuti nel tempo per contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione nella città e provincia di Salerno, personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Falchi della Squadra Mobile, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto all’arresto in flagranza del pregiudicato M.R. di anni 50.
Gli investigatori della Sezione Falchi venivano a conoscenza che in Lancusi vi era un appartamento nel quale il pregiudicato M.R. aveva sistemato delle donne colombiane dedite al meretricio.
Nella mattinata di ieri, quindi, dopo una serie di attività di osservazione, che permettevano di notare l’arrivo di un uomo che si introduceva parlando al telefono nello stabile oggetto di interesse, i poliziotti irrompevano all’interno dell’appartamento ove, in una camera, vi era lo stesso uomo intento a fare sesso con una delle donne colombiane che lo occupavano.
A riscontro dell’attività, i poliziotti sottoponevano a sequestro profilattici e materiali erotici, e attendevano l’arrivo dello sfruttatore.
Sentite le donne, i poliziotti accertavano che le stesse erano state prelevate da M.R. alla Stazione di Salerno due giorni prima ed accompagnate in auto nell’appartamento in Lancusi per farle prostituire, pattuendo con lui la somma di 400€ da dividersi in relazione al numero di prestazioni sessuali intrattenute.
In virtu’ di quanto emerso, dopo gli accertamenti e le perquisizioni, il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore , disponeva l’arresto di M.R. per il reato di sfruttamento della prostituzione ex art.3 e 4 legge 75 del 1958 ed il suo accompagnamento in carcere.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

5145 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO