NOCCIOLA: LA REGINA DEL GELATO –

Sono pronti a sfidarsi per conquistare il titolo di miglior prodotto artigianale i gelatieri del Sud Italia che, su invito della Claai, anche quest’anno, si ritrovano sul Lungomare di Salerno per la settima edizione di “ICE TO MEET YOU”, il meeting del Gelato Artigianale che basa il suo successo su due ingredienti fondamentali: prodotti del territorio ed artigianalità della produzione. Organizzato dalla Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane di Salerno, in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Salerno e della Camera di Commercio di Salerno, l’evento sarà ospitato sul Lungomare di Salerno dall’8 al 10 settembre. Tra i protagonisti della settima edizione, promossa dal presidente della Claai di Salerno Gianfranco Ferrigno, la nocciola irpina. Ma l’evento vedrà a confronto diversi gusti e modi di interpretare il gelato artigianale da parte di gelatieri di diverse regioni del Sud Italia (Campania, Basilicata e Calabria), e rappresenterà un’occasione per i visitatori per conoscere ed assaporare il vero gelato artigianale. “ICE TO MEET YOU”, che punta a premiare i migliori gelatieri e i loro gusti unici, quest’anno ospiterà anche la Gelateria Enrico che dal 1979 produce il famoso tartufo artigianale di Pizzo Calabro. Il maestro fa parte del Consorzio Gelatieri Artigiani di Pizzo che ha l’obiettivo di valorizzare e tutelare da imitazioni di basso profilo qualitativo il vero gelato di Pizzo, a cominciare dalla specialità più rinomata, quel Tartufo di Pizzo che è stato inserito dal Ministero delle Politiche agricole nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali.Sul lungomare salernitano, all’altezza di Piazza Cavour, per tre giorni tante vetrine di cristallo di un grande laboratorio all’aperto allestito in caratteristiche casette di legno curate da Tanagro Legno Idea, con i migliori maestri gelatieri che con eccellenti novità si sfideranno anche alla conquista del titolo di miglior gelato artigianale proponendo ad una qualificata giuria il gelato alla nocciola realizzato rigorosamente con la pasta della nocciola pura irpina. Le nocciole di ottima qualità, universalmente apprezzate, che portano la Campania, ed in modo particolare l’Irpinia, a conquistare un posto di rilievo in Italia nella coltivazione del nocciolo, saranno utilizzate nella preparazione del gelato artigianale che concorrerà alla conquista del “Premio Giornalistico Enogastronomico”, il riconoscimento al gelato migliore sotto il profilo qualitativo. Sarà la Cooperativa Nocciola Irpina presieduta da Carlo Mazza a fornire il prodotto tipico ai maestri gelatieri, il nocciolo, per il quale l’Irpinia contribuisce per il 1/3 alla produzione nazionale totale, ingrediente principale molto utilizzato specie nelle pasticcerie e gelaterie dove sono impiegate per la preparazione di torrone e cioccolatini. Il pubblico avrà la possibilità di osservare da vicino la produzione del gelato artigianale di alta qualità, mediante l’allestimento di un laboratorio di gelateria all’aperto, e di degustare il prodotto preparato al momento. La festa del Gelato Artigianale di Alta qualità permetterà a grandi e piccini.



NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

4121 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO