SUL SITO DI SARDONE E’ TENSIONE TRA IL “MOVIMENTO” E CANFORA

Un autentico pasticcio”. Non usa mezzi termini il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle per definire le decisioni adottate dal presidente della Provincia Canfora in merito ai provvedimenti adotttati dalla Provincia per sito di Sardone. “Un autentico pasticcio – si scrive nella nota – quello di Canfora, che in pochi giorni ha prima deciso di aprire Sardone, per poi revocare l’ordinanza all’indomani dell’interrogazione regionale redatta dal Movimento. Dapprima – si legge – Canfora ha fatto riferimento a imprecisati dissidi con il sindaco di Giffoni Valle Piana per poi parlare di un rientro da uno stato di emergenza. Resta la decisione assurda, per fortuna rientrata, di riaprire un sito di cui non conosciamo quale sia il livello di inquinamento. Di fronte al rischio di una possibile futura riapertura di Sardone – scrive Cammarano – ribadiamo il contenuto e gli interrogativi della nostra interrogazione. E lo facciamo nell’interesse dei cittadini e dell’ambiente nel quale vivono i nostri figli. Aspettiamo, dunque, di sapere se la discarica risulti ancora compresa nel piano di bonifica, se sul sito in questione siano state condotte le indagini preliminari propedeutiche alla bonifica e se, infine, lo stesso sito sia compatibile con le ordinanze dell’ente gestore, atte ad incrementare i conferimenti di rifiuti”.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5247 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO