UTILIZZO DIVERSO DI PERSONALE ADDETTO ALL’ASSISTENZA: OLTRE 300 I CASI SOSPETTI A SALERNO

A finire nell’occhio del ciclone è per l’ennesima volta la ASL di SALERNO. Dopo il ricorso al TAR sulla ipotesi di fabbisogno del personale sanitario, ora l’attenzione si rivolge alle mansioni del personale dipendente della ASL di SALERNO, che sarebbe impegnato in mansioni diverse da quelle di appartenenza. “Stiamo parlando di circa 369 posizioni sospette” dichiara Rolando Scotillo della FSI – USAE “e stiamo parlando di OSS e di Infermieri che vengono sottratti dall’assistenza agli ammalati negli Ospedali per disimpegnare mansioni amministrative o di segretariato. E’ uno scandalo! Circa 242 Infermieri, 66 OTA o OSS e 12 Infermieri generici e puericultrici non impegnati a dare assistenza ai pazienti, ma a disimpegnare mansioni di addetto alla comunicazione esterna e rapporti con la stampa o collocati presso le Direzioni sanitarie ed amministrative (177 unità). Non mancano collocazioni strane come nei costi comuni (47 unità)”. E’ stata inviata una richiesta alla ASL di SALERNO per capire il perché della vicenda e soprattutto se, nell’ipotesi di fabbisogno del personale, è stato conteggiato che oltre 300 persone non sono più di fatti nel ruolo di assistenza ai pazienti. “Sapevamo che nella ipotesi di fabbisogno del personale per tutta la ASL vi erano degli errori, ora invece abbiamo la certezza che stiamo di fronte a degli orrori: personale che fa sacrifici enormi per garantire l’assistenza sacrificando anche la famiglia per garantire la presenza e personale , invece, che – non si sa a quale titolo e per quali privilegi –  ha un posto al sole….la cosa non finisce qua…sarà presentato un esposto alla Corte dei Conti!”

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5477 stories / Browse all stories

Related Stories »


meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO