A2 DEL MEDITERRANEO, INVESTE OPERAIO E FUGGE. INDAGA LA POLSTRADA

Tragedia sfiorata stamane lungo le corsie della autostrada A2 del Mediterraneo. Un 49enne operaio originario del casertano era intento al suo lavoro su un cantiere all’altezza di Petina quando è stato investito da un’auto che poi è fuggita senza prestargli soccorso. Immediato sul posto l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasferito il malcapitato al vicino ospedale di Polla dove i medici gli hanno riscontrato lievi ferite ad un braccio ed alla testa. Sul posto dell’incidente sono intervenuti anche gli agenti della Polstrada di Sala Consilina che hanno avviato le indagini per cercare di risalire all’auto pirata e all’identità dell’uomo che era alla guida.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*