AGROPOLI. LOCALE TROPPO AFFOLLATO. CHIUSO DAI CARABINIERI

Un locale di Agropoli, trasformato ieri sera in discoteca con 590 persone rispetto alle 180 che poteva contenere è stato scoperto e chiuso dai Carabinieri durante servizi di controllo attuati da unità antidroga del Nucleo Cinofili di Sarno (Salerno) e la collaborazione di ispettori del Servizio di prevenzione dell’Aal di Agropoli. Nel locale – hanno accertato i Carabinieri – c’erano anche molti minorenni, le uscite di sicurezza non erano agibili e alcune parti rialzate erano sprovviste di parapetto. Oltre alla chiusura, sono state contestate violazioni amministrative (per 1.100 euro) per non aver ottemperato a una serie di obblighi, da quello di assicurare la volontaria rilevazione del tasso alcolemico, a quello che prevede l’esposizione delle tabelle ministeriali sull’alcol.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*