AMALFI, FLASH MOB DI PROTESTA DEI DIPENDENTI STAGIONALI

Massiccia presenza stamane in piazza Municipio ad Amalfi per l’iniziativa di protesta dei lavoratori della filiera del turismo per protestare contro le bocciature, nonostante gli impegni assunti da Governo e Regione Campania, da parte dell’Inps delle diverse richieste di bonus.
Sono ben 13mila, tra costiera amalfitana e penisola sorrentina, le persone occupate nel settore turistico. Dipendenti di bar, alberghi, stabilimenti balneari e guide turistiche che costituiscono l’87% della popolazione locale.
Alla manifestazione, promossa da Flaica Club e Federalberghi, erano presenti anche i sindacati Filcams Cgil e Cisal della provincia di Salerno. L’iniziativa di oggi proseguirà anche il prossimo 5 giugno quando i lavoratori della filiera del turismo della Campania scenderanno in piazza a Roma.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*