AMMINISTRATIVE 2017, IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO

Chiusi i seggi nei 33 comuni del salernitano chiamati alle urne per per il rinnovo del primo cittadino e del consiglio comunale.

L’affluenza alle urne in provincia di Salerno è stata del 70,34 con un leggero calo rispetto alla precedente tornata elettorale quando il dato era stato del 74,75%.

Nei principali quattro centri della provincia (Nocera Inferiore, Mercato San Severino, Agropoli, e Capaccio Paestum), Manlio Torquato si è confermato sindaco di Nocera Inferiore con il 65,17% dei voti. Plebiscito ad Agropoli con Adamo Coppola che conquista la fascia tricolore con il 73,92% dei voti, mentre si va al ballottaggio nei comuni di Mercato San Severino e Capaccio Paestum. Nel comune della Valle dell’Irno il confronto sarà tra Vincenzo Bennet (47,91%) e Antonio Somma (30,07%). Nella città dei templi ballottaggio tra Italo Voza (30,28%) e Franco Palumbo (29,42%).

IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO NEL COMUNE DI NOCERA INFERIORE

IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO NEL COMUNE DI MERCATO SAN SEVERINO

IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO NEL COMUNE DI AGROPOLI

IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO NEL COMUNE DI CAPACCIO-PAESTUM

IL DATO DEFINITIVO DELLO SCRUTINIO NEGLI ALTRI COMUNI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*