AVEVA CREATO UN DEPOSITO DI DROGA ALL’INTERNO DI UN’AUTO, IN MANETTE 19ENNE

I Carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella hanno tratto in arresto un 19enne del posto, F.F. le sue iniziali. Il giovane è stato sorpreso girare con fare sospetto lungo via Roma in compagnia di un coetaneo di nazionalità marocchina. I due sono stati fermati dai militari e durante il controllo personale i Carabinieri hanno rinvenuto una dose di hashish, un coltello a serramanico e delle chiavi di un’autovettura. Queste ultime hanno insospettito i carabinieri in quanto risultava strano che il 19enne, non avendo conseguito la patente di guida, fosse proprietario di un’auto. Successivamente i militari sono riusciti a risalire all’auto parcheggiata poco distante da loro e a scoprire che la stessa fungeva da deposito di hashish e cocaina. Così per il 19enne sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre per il coetaneo solo una denuncia per arma da taglio.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*