BATTIPAGLIA, MORTA L’ANZIANA TRASFERITA NEL CENTRO DI ACCOGLIENZA

Un’anziana di 86 anni è deceduta a Battipaglia mentre si trovava nel centro di accoglienza allestito nei locali dell’istituto ‘Sandro Penna’.
La donna, allettata e già gravemente malata (secondo quanto si apprende da fonti sanitarie era affetta da bronco pneumopatia cronica ostruttiva e cardiopatia cronica), era stata evacuata questa mattina nell’ambito delle operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale e trasportata nella struttura destinata all’accompagnamento dei malati fragili (dove sono ospitate altre 83 persone). Le sue condizioni sono improvvisamente precipitate. I medici in servizio al centro di accoglienza hanno provato a rianimarla ma non c’è stato nulla da fare. La salma, al momento, si trova all’interno di una tenda della Croce Rossa Italiana.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*