CALCIOMERCATO, LE OPERAZIONI DELLA SALERNITANA

Ultimo giorno di calciomercato all’Hotel Melià di Milano. Dopo aver definito in mattinata l’ingaggio dell’esterno napoletano Nunzio Di Robero, il diesse della Salernitana Fabiani nel pomeriggio ha concluso altre operazioni. In entrata, doppia operazione con il Chievo Verona. In arrivo l’attaccante Alejandro Rodriguez (’91) e l’enfant prodige marocchino con 162041745--1802cccc-fb06-4dbc-a0b5-02609c44eac7passaporto belga, Sofian Kiyine (’97). Si tratta di due prestiti. Rodriguez arriva in granata con riscatto e controriscatto in favore dei clivensi. Stessa formula ma con tanto di partecipazione sull’ingaggio (ma anche premi di valorizzazione per numero di presenze) per Kiyne: un talentuoso centrocampista offensivo che può giocare bene anche da mezzala.

21270926_265069880672666_6764574378918627368_n

Con l’ingresso in attacco dell’argentino Rodriguez c’è stata l’uscita del portoghese Joao Silva. Con il 27enne lusitano si è giunti alla rescissione contrattuale.

Fumata bianca per Alessandro Bernardini. Il difensore centrale prolunga il suo accordo con la Salernitana fino al 2020. Per lui ritocco sull’ingaggio a circa 200mila euro a stagione più bonus. Decisiva la mediazione tra il suo agente, Marco Piccioli ed il diesse granata.

Bernardini

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*