CALIL, DERBY A RISCHIO

Un problema muscolare mette a rischio la presenza di Caetano Calil per la sfida di sabato. Il calciatore brasiliano si è fermato nella ripresa della gara di Messina quando ha avvertito il riacutizzarsi di un vecchio fastidio. Lo staff medico lo sta monitorando con attenzione, ma sul suo recupero non ci si sbilancia. Calil vorrebbe esserci per tanti motivi. Il paulista vorrebbe avvicinare quota 20 gol in campionato e, soprattutto, vorrebbe onorare la promessa fatta ai tifosi di segnare contro la Casertana per batterla e riscattare la sconfitta immeritata dell’andata. Forzare i tempi del recupero, però, potrebbe essere un rischio anche perchè la stagione non finirà sabato, ma ci sarà la Supercoppa da giocare e, possibilmente, da vincere. Menichini, dunque, aspetta notizie sul conto di Calil e pensa alle alternative. Il tecnico toscano ripresenterà Gori in porta e, davanti a lui, la stessa difesa schierata a Messina. In mediana torneranno Moro e Favasuli dal primo minuto. Nel 4-2-3-1 ci sarebbe la conferma di Gabionetta, Negro e Perrulli alle spalle della punta centrale: Cristea sarebbe favorito su Mendicino nel caso di defezione di Calil. Col 4-3-3, invece, ci sarebbe spazio anche per Pestrin in mediana col sacrificio di Perrulli.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*