CANTAGIOVANI. GRANDE SUCCESSO AL DUOMO DI SALERNO

Il concerto e poi la proclamazione dei vincitori. La dodicesima edizione del Cantagiovani, l’evento dedicato ai i cori giovanili scolastici ed associativi organizzato dalle associazioni Estro Armonico e Laes con il contributo del Comune di Salerno ed il patrocinio della Feniarco e dell’Associazione Regionale Cori Campani, ancora una volta ha registrato un importante risultato. In tanti hanno risposto al richiamo della coralità partecipando alla serata finale che si è tenuta nella Cattedrale di Salerno. Dopo le parole di saluto del parroco, don Michele Pecoraro, i cori partecipanti hanno dato prova del loro talento eseguendo un pezzo scelto dalla commissione del concorso. La giuria quest’anno è stata composta dal M° Tadeja Vulc, dal M° Martina Burger, dal M° Luca Scaccabarozzi (delegato Feniarco) e dal M° Giuseppe Lazzazzera (delegato ARCC). La direzione artistica è stata di Silvana Noschese.

“La qualità dei cori in concorso è stata indiscutibile – ha sottolineato Silvana Noschese nel suo intervento la sera della premiazione – nei due concerti in programma abbiamo avuto modo di apprezzare le capacità dei ragazzi. Il Cantagiovani vuole continuare ad essere un’occasione di crescita all’insegna della coralità. La formula innovativa dei laboratori che puntano alla consapevolezza del sé e del gruppo ha permesso di rinnovare la volontà di dar vita ad una scuola della coralità”.

A vincere il Premio Feniarco sezione Cori Giovanili Associativi è stata l’Academia Alma Vox di Roma diretta dal M° Alberto de Sanctis; per la sezione Cori Giovanili Scolastici a salire sul podio più alto è stato il coro dell’I.S. di Studi Musicali “Giacomo Puccini” di Gallarate diretto dal M° Gianna Visintin. Il Premio Francesca Viscido pensato per il coro giovanile associativo o scolastico che ha “unanimemente emozionato” i giurati è stato vinto dal coro Dauno Giordano di Foggia diretto dal M° Luciano Fiore. Il Coro del Liceo Musicale “Pitagora-Croce” di Torre Annunziata diretto dal M° Rosario Peluso e dal M° Tina De Simone ha avuto il Premio ARCC. A vincere il Premio Dante Cianciaruso per aver ottenuto il punteggio più alto nell’esecuzione del brano di musica antica è stata l’Academia Alma Vox di Roma. Il Premio Paola Galdi riservato al direttore di coro che si è particolarmente distinto nella conduzione, nella guida e nella direzione del proprio coro è stato assegnato al M° Luciano Fiore del coro Dauno Giordano di Foggia. Il Premio Giffoni Film Festival riservato alla formazione che si è distinta per la migliore esecuzione di un brano tratto da una colonna sonora è stato vinto dal coro del Liceo Musicale “Pitagora-Croce” di Torre Annunziata.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1745 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO