CARABINIERI NOTIFICANO DUE  DIVIETI DI AVVICINAMENTO

Due i provvedimenti adottati dai Carabinieri delle Stazioni di Giffoni Vale Piana e Montecorvino Pugliano nei confronti di un marito violento che a Giffoni Valle Piana minacciava reiteratamente di morte la propria moglie ed i figli minori, nei confronti dei quali si era più volte scagliato, nel disperato tentativo di ricomporre il rapporto coniugale ormai interrotto da qualche tempo. La signora per nulla intimorita dal comportamento violento del marito si è rivolta ai Carabinieri i quali dopo aver raccolto la dettagliata denuncia hanno inoltrato un rapporto alla Procura della Repubblica che ha richiesto ed ottenuto dal GIP l’emissione di un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa notificato questa mattina dai militari del Luogotenente VORIA.
A Montecorvino Pugliano i Carabinieri del Maresciallo D’ONISE sono invece dovuti intervenire nel cuore della notte in soccorso di una mamma che era ancora costretta a subire le violenze del figlio in preda all’ennesima crisi di astinenza. I Carabinieri hanno ricondotto alla ragione il giovane, adottando nei suoi confronti un provvedimento urgente di allontanamento dalla casa famigliare.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*