CASO “STIR” DI BATTIPAGLIA: SUMMIT IN PREFETTURA

Presieduto dal Vice Prefetto Vicario Reggente dott. Giuseppe Forlenza, si è svolto, stamani in Prefettura, un incontro per l’esame delle problematiche riguardanti il conferimento dei rifiuti solidi urbani presso l’impianto ex STIR di Battipaglia, gestito dalla società provinciale “EcoAmbiente Salerno”. Dopo ampia disamina delle criticità registratesi, gli intervenuti hanno rappresentato la necessità di richiedere alla Regione Campania, una temporanea sospensione dell’atto di pignoramento recentemente notificato ai Comuni con conseguente svincolo delle somme presso i terzi debitori. E’emersa, poi, l’opportunità di proporre l’attivazione di un tavolo di coordinamento dei flussi di conferimento dei rifiuti solidi urbani sull’intero territorio regionale al fine di prevenire eventuali criticità di carattere igienico sanitario in considerazione dell’approssimarsi della stagione estiva.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*