CAVA DE’ TIRRENI, CONTROLLI DELLA POLIZIA NELLA MOVIDA

Poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio intensificati nel fine settimana in occasione della “movida”, nella serata di ieri, hanno individuato e bloccato un ventinovenne metelliano, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti e contro la persone, nel mentre cedeva due involucri con un grammo di cocaina ad un ragazzo del posto. Lo stesso veniva deferito all’A.G. per spaccio di sostanza stupefacente, mentre il ragazzo ed altri giovani acquirenti individuati venivano segnalati quali assuntori di stupefacenti alla locale Prefettura.
A seguito di quanto appurato, i poliziotti effettuavano una immediata perquisizione presso l’abitazione dello spacciatore rinvenendo oltre 3 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e un trituratore.
Nella stessa serata, il personale di polizia effettuava numerosi posti di blocco sulle principali arterie viarie della città che consentivano di identificare n. 81 persone, di cui n. 34 con precedenti di polizia, nonché di controllare n. 28 veicoli. Sono state, inoltre, elevate n. 11 contestazioni per violazione delle norme sulla circolazione stradale.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*