CAVA, NASCE UN CORSO DI FORMAZIONE POLITICA DI FORZA ITALIA

“In un momento in cui la politica è in crisi, questo è un modo per riproporre una crescita nella conoscenza, nello studio, nel dibattito dei quadri politici di domani”. A dirlo il senatore Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato, parlando della scuola di formazione politico-amministrativa, ‘Costruire Libertà’, intitolata a Domenico Gasparri e presentata oggi alla stampa nella sede provinciale di Forza Italia, a Salerno. La scuola – che al momento conta 140 iscritti ma, fanno sapere gli organizzatori, arriverà probabilmente a 200 – ha il patrocinio morale della Fondazione Magna Carta e della Fondazione Craxi. “Ringrazio – sottolinea Gasparri – gli amici che hanno voluto intitolare questa scuola a mio padre, recentemente scomparso. L’iniziativa vuole dimostrare che Forza Italia è protesa a creare militanza politica, crescita di qualità dei propri quadri giovani. L’iniziativa era partita da Cava de’ Tirreni, estendendosi poi a tutta la provincia e oltre cento ragazzi si sono iscritti a questo corso che dal 27 marzo fino al 5 giugno vedrà la presenza di tanti esponenti del territorio, tante fondazioni e associazioni, oltre che di esponenti di respiro nazionale del centro-destra. Questi ragazzi potranno avere un momento di approfondimento, di scambio, di crescita. Non ci saranno solo politici ma rappresentanti del terzo settore, del volontariato, della impresa, esperti di imprenditoria giovanile e di innovazione. E’ una iniziativa che spero Forza Italia possa replicare con analogo spirito ed analoga coesione in altre parti d’Italia, perché il modello è partito, fondazioni, territorio, giovani”.Tra i presenti all’incontro il coordinatore provinciale senatore Vincenzo Fasano e il commissario Cava de’ Tirreni, Fortunato Palumbo Il vice coordinatore provinciale di Forza Italia, Gaetano Amatruda, ha voluto ringraziare “gli amici di Cava per questa grande occasione per tutto il territorio. Metteremo a sistema le migliori energie di Salerno e dell’Italia. La politica è partecipazione, non può ridursi a Like e ad interazioni con i blog”. Nel corso della conferenza è stato anche letto un messaggio di Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera dei deputati la quale sostiene che “Per amministrare una città, una regione, per governare l’Italia non ci si può improvvisare. Quando qualcuno di noi viene chiamato a questo compito deve essere giustamente formato e pronto ad assumersi questa responsabilità. La scuola di formazione nasce con la volontà di fornire a giovani, professionisti, appassionati, gli strumenti adatti per mettersi al servizio dell’Italia e degli italiani”

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*