CELANO: “RESTITUIRE LE AULE ALLA SCUOLA COSTA”

In un’interrogazione al sindaco, il consigliere comunale di Salerno, Roberto Celano è tornato, dopo averlo già fatto lo scorso 23 maggio, a chiedere di sapere quando le associazioni che gestivano aule e spazi nel plesso scolastico “G. Costa” intendono liberare le aule per restituirle all’istituzione scolastica. Celano ricorda che il direttore del Settore Affari Generali,   Tommaso Esposito aveva concesso l’utilizzo di alcuni locali terranei, non più utilizzabili dalla scuola per attività didattiche, all’Associazione teatrale “Nuova Officina” al fine di perseguire un polo di sviluppo di attività teatrali e culturali;il componente del Consiglio d’Istituto, rappresentante dei genitori, ha recentemente inoltrato richiesta all’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno ed al Dirigente dell’Istituzione, sottoscritta dallo stesso e da un corposo numero di utenti, atta ad ottenere il rilascio dei locali dall’attuale detentore (Associazione “Nuova Officina”) con la conseguente nuova disponibilità degli stessi alla scuola;l’istituzione, in passato poco frequentata, ha registrato un notevole incremento del numero degli iscritti grazie al rinnovo dell’offerta formativa ed alla trasformazione urbanistica della zona;diventa, pertanto, necessario prevedere l’utilizzo di tutti gli spazi disponibili nonché la creazione di un nuovo spazio da destinare a mensa scolastica;se e quando l’Amministrazione intenda liberare i locali dall’attuale assegnatario , l’Associazione “Nuova Officina”, restituendoli all’istituzione scolastica, ricercando eventualmente altri spazi per essa qualora sia realmente meritevole per svolgere attività utili alla collettività, con particolare riguardo al quartiere dove opera.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*