CENTROCAMPO GRANATA: SI RIPARTE DA AKPA AKPRO

Potrebbe apparire un paradosso, ma non è così. Il centrocampo della Salernitana ha poche certezze ora come ora e, tra queste, c’è Jean Daniel Akpa Akpro, giunto a febbraio con l’etichetta di svincolato di lungo corso a causa di una serie di problemi fisici. L’ex del Tolosa non giocava una gara ufficiale dal dicembre del 2016 e non poteva essere l’elemento che, in quel momento, serviva a Colantuono. Il tecnico attendeva dal mercato di gennaio un innesto di spessore nel reparto mediano, ma la società preferì fare scelte diverse puntando su chi già c’era e su un calciatore svincolato ed a caccia del rilancio. Il buon finale di stagione è valso ad Akpa Akpro la conferma in granata, ma è chiaro che l’ex Tolosa dovrà dare continuità alla sua crescita sul piano fisico ed alle sue prestazioni allorquando comincerà la nuova stagione. Tuttavia, ora come ora, è proprio lui l’anello di congiunzione tra il recente passato ed il futuro. Tornati alla base tutti i calciatori che erano in prestito, non rientrano nei piani di Colantuono Zito, Signorelli ed Odjer che sono ancora sotto contratto con la Salernitana. Il trainer granata ha dato l’ok per Del Pinto, svincolatosi dal Benevento, proprietario dei cartellini di Memushaj e Chibsah, altri due calciatori che piacciono a Colantuono. Sullo sfondo resta sempre il sogno Di Gennaro della Lazio, mentre potrebbe essere più abbordabile Fedele, che Colantuono ha già allenato al Bari.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*