CODA: ADDIO LAMPO. SALERNITANA SPUNTATA

Con un autentico blitz, Oreste Vigorito si è portato a casa il migliore giocatore della Salernitana nel giro di 48 ore. Lo sceicco bianco prima si è fiondato dello studio di Lotito e Villa San Sebastiano mercoledì scorso, mettendo sul tavolo una cifra di poco inferiore ai due milioni di euro. Ed il giorno dopo, ieri pomeriggio, è salito a Milano per raggiungere l’accordo con il management dell’attaccante. Massimo Coda firmerà un triennale con i sanniti a circa 500mila euro a stagione. Le parti hanno trovato l’intesa in poco più di un’ora. Per lui è già pronto un triennale leggermente ritoccato verso l’alto rispetto a quanto percepiva alla Salernitana. L’attaccante martedì prossimo sosterrà le visite mediche nel Sannio per poi mettere la firma sul nuovo contratto che lo lega agli stregoni in massima serie. L’incontro di ieri a Milano tra le parti è andato a buon fine. Davanti al tavolo delle trattative il suo agente, Beppe Galli; il diesse del Benevento, Salvatore Di Somma ed il presidente dei sanniti, Oreste Vigorito. Dopo aver raggiunto l’accordo con la Salernitana di ieri l’altro a Roma (1.9 milioni di euro nelle casse granata per il cartellino del giocatore), il patron giallorosso ha trovato l’intesa (economica) anche con il management che cura gli interessi del bomber, 33 reti in due anni a Salerno. L’incontro si è consumato nelle accoglienti sale dell’Hotel Palace a Milano, poco dopo ora di pranzo. E’ bastata un’ora e mezza alle parti hanno trovato l’accordo. Il tempo di una partita. Coda vestirà il giallorosso con un ingaggio di circa 500mila euro a stagione per tre anni, più bonus e premi ad incentivo nel caso in cui l’attaccante vada in doppia cifra. Un solo piccolo intoppo all’inizio della chiacchierata, visto che Galli pare spingesse per un quadriennale. Poi però ci si è accordati su un triennale a cifre congrue alla massima serie. Voci di corridoio sussurrano di un vis a vis molto cordiale in cui Vigorito ha ammesso seraficamente di avere voluto a tutti i costi Coda in giallorosso, di concerto con il Mister Baroni che lo ha già allenato sette anni or sono ai tempi della Cremonese. Sulla scelta di Coda molto avrà influito anche la super prestazione dell’attaccante nel derby del santa Colomba-Vigorito.

Partito Coda, l’attacco della Salernitana rischia di ritrovarsi spuntato e con le polveri bagnate. Improta torna al Genoa per fine prestito, mentre Donnarumma viaggia in direzione Empoli, nonostante il pressing del Foggia. Al momento in rosa rimarrebbero soltanto Rosina e Joao Silva. Il primo impossibile da collocare visto il faraonico contratto direttamente proporzionale alla sua carta d’identità. Joao Silva per discorsi meramente tecnici. E meno male che la Salernitana ha almeno riscattato Sprocati…

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1718 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO