CONTROLLI PER CHI TORNA DAL NORD: IL SINDACO ALZA LA GUARDIA –

La fase 2 inizia con la massima attenzione rivolta alle misure di prevenzione e sicurezza personale che tutti devono osservare. Mascherine e distanziamento sociale sono le regole basilari per garantire anche la possibilità di una ripresa della vita

economica e lavorativa. Attenzione alta, però, anche sul fronte dei controlli. Dalle regioni più colpite dal covid-19 sono partiti in mattinata alcuni treni. Alla stazione di Salerno il Sindaco, Vincenzo Napoli, ha voluto fare un sopralluogo per accertarsi della situazione. Per chi arriva è stato predisposto un apposito percorso di sicurezza da seguire per poter essere subito controllato dagli addetti che dovranno rilevare col termoscanner la temperatura corporea. Il viaggiatore, poi, dovrà fornire le sue generalità al personale di polizia che ne accerterà i motivi del suo arrivo in città, facendo scattare anche il conseguente obbligo di quarantena.
Personale dell’Humanitas e dei Centri Verrengia presidia dalle prime ore di oggi Piazza della Concordia dove è stata predisposta l’area di accoglienza per chi arriva a Salerno in pullman.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*