COOPERATIVA GRANATA: MANCANO I GOL DELLE PUNTE

Sette marcatori diversi nelle prime otto giornate di campionato in cui sono state segnate nove reti. La Salernitana è più che mai una cooperativa del gol nella quale spicca la latitanza degli attaccanti. Casasola e Di Tacchio sono, per ora, i bomber della squadra con due reti a testa mentre Mazzarani ha iscritto il suo nome domenica. Anche Castiglia e Djavan Anderson, da più di un mese scomparso dalla scena, hanno timbrato il cartellino a conferma del fatto che in questa squadra tutti possano andare in rete. Tutti o quasi, visto che chi dovrebbe fare gol per mestiere, finora, non vi è riuscito. Jallow e Bocalon sono a quota uno, Djuric e Vuletich ancora a digiuno. Il bosniaco è uscito tra i fischi, ingiusti quanto si vuole, domenica ed ha confermato le sue prerogative di attaccante bravo nel lavoro sporco, ma poco incisivo sotto porta. Per valorizzare il suo stile di gioco, ci sarebbe bisogno di un maggior sostegno da parte della squadra ed anche per questo Colantuono ha varato il 3-4-1-2 contro il Perugia. Il trequartista, Mazzarani nello specifico, non s’è quasi visto fino al momento del gol, e per la gara di Crotone è probabile che si torni al 3-5-2. Non ci sarà ancora posto per Di Gennaro in mediana, né per Anderson sulla fascia. Potrebbe tornare titolare, invece, Akpa. L’ivoriano potrebbe giocare nel centrocampo a tre insieme ai diffidati Di Tacchio e Castiglia. Qualora Colantuono volesse preservare uno dei due, ci potrebbe essere spazio per Odjer o Palumbo. In attacco, invece, Jallow sarà titolare anche perchè le sue doti di velocista potrebbero tornare molto utili in campo aperto. Al fianco del gambiano è lotta a tre: Bocalon contro il Perugia ha dato una scossa e potrebbe essere premiato con una maglia da titolare nel caso in cui Colantuono rinunciasse alla fisicità delle torri, ossia Djuric e Vuletich, sempre più vogliosi di iscriversi alla cooperativa del gol.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*